2 cose da sapere su Stranimondi 2021!

Dopo un anno totalmente in digitale, la manifestazione milanese Stranimondi si prepara a un’edizione in presenza per il 2021.

Stranimondi 2021: ospite Ksenja Laginja

La manifestazione milanese Stranimondi si prepara a tornare in presenza per il 2021. La notizia è stata confermata di recente con il lancio del nuovo sito, che recita: «Noi siamo ancora qui. E tu?»

Nata nel 2015 e tenutasi annualmente presso la Casa dei Giochi di Milano fino al 2019, ospita ad ogni edizione più di trenta editori e case editrici indipendenti. Organizzata dalle case editrici Delos Digital, Edizioni Hypnos e Zona 42, negli anni ha raccolto circa 1.000 visitatori a edizione, per un totale di oltre 1.500 presenze in due giorni. Nel 2020, per via delle restrizioni sanitarie, la manifestazione si è svolta solamente online.

Per il 2021, la manifestazione tornerà presso la Casa dei Giochi di Milano l’11 e il 12 settembre. A maggio avevamo contattato l’ufficio stampa di Stranimondi, che aveva risposto ad alcune domande.

Gli ospiti di Stranimondi 2021: Ksenja Laginja

La prima ospite a essere annunciata per il 2021 è Ksenja Laginja, poetessa e artista che ha firmato le copertine di numerosi libri editi dalle case editrici Kipple Officina Libraria e Delos Digital. Per Kipple nel 2021 è uscita con la raccolta di poesie Ventitré modi per sopravvivere.

Laginja, inoltre, sarà la prima artista donna a dare vita alla locandina di Stranimondi. Prima di lei, infatti, si sono alternati dal 2015 a oggi (in ordine cronologico): Franco Brambilla (2015, 2019), Maurizio Manzieri (2016), Paolo Barbieri (2017), Max Bertolini (2018) e Ivo Torello (2020).

Ksenja Laginja

Ksenja Laginja è nata a Genova, vive e lavora tra la sua città e Roma dove alterna alla sua attività letteraria e pubblicitaria una ricerca sull’illustrazione legata al mondo del Fantastico. Ha esordito con Smokers Die Younger (Annexia edizioni, 2005), a cui ha fatto seguito Praticare la notte (Ladolfi Editore, 2015). Nel 2020 ha vinto i premi Europa in Versi e Arcipelago Itaca, nella sezione inediti. Suoi testi sono presenti su antologie poetiche, blog e riviste letterarie. Nel 2021 ha pubblicato Ventitré modi per sopravvivere (Kipple Officina Libraria). Co-organizza la rassegna di poesia e musica elettronica Poème Électronique. Come artista ha realizzato numerose copertine per le edizioni Kipple e Delos Digital.

Per non perdere le migliori notizie dal mondo del Fantasy e del fantastico, iscriviti alla nostra newsletter.
Puoi acquistare la rivista cartacea di Fantasy Voice dal nostro negozio online.
Aiutaci a crescere visitando i siti dei nostri sponsor che trovi nella colonna a destra (da browser) o ai piedi della pagina (da smartphone e tablet)!

Articoli correlati