Alla taverna del gatto guercio: il nuovo romanzo breve di Alain Voudì

Pubblicato da Delos Digital nella nuova collana di weird fiction Innsmouth, a cura di Luigi Pachì, Alla taverna del gatto guercio è il nuovo romanzo breve di Alain Voudì.

Alla Taverna del Gatto Guercio di Alain Voudi

La neonata collana di weird fiction Innsmouth di Delos Digital, curata da Luigi Pachì, è alla nona uscita con il romanzo breve di Alain Voudì, Alla taverna del gatto guercio. Dopo aver ospitato autori italiani e stranieri, come Enrico Luceri, Claudio Foti, Henry James ed Enzo Verrengia, è il turno del genovese Alain Voudì, recente vincitore del Premio Robot 2020.

Un pirata tormentato e ossessionato da un fantasma è alla costante ricerca di qualcosa che ha perduto. Che cerca l’aiuto di una sirena per finire la sua missione e ingaggia un duello mortale con una statua. Se cercate un’interpretazione a tutto questo, non vi resta che affrontare la lettura di questo romanzo.

Alla taverna del gatto guercio è disponibile nella sola edizione digitale sul sito di Delos Digital al prezzo di copertina di 2,99€.

Sinossi de Alla taverna del gatto guercio

Nota introduttiva a cura del traduttore: Un pirata ossessionato da un fantasma; un pirata che ingaggia un duello mortale – e non ancora concluso – con una statua; un pirata che cerca l’aiuto di una sirena per compiere la propria missione; un pirata che cerca l’immortalità nel più improbabile dei luoghi. Questi sono solo alcuni dei tormentati personaggi che si incontrano scorrendo le pagine mal conservate del manoscritto che ho goffamente iniziato a tradurre per il pubblico italiano.

Alain Voudì

Genovese, classe ‘63, Alain Voudì è consulente direzionale, ha pubblicato due racconti in appendice ai Gialli Mondadori nel 2012, e un terzo, trasmesso su Radio 24 nel corso della trasmissione Giallo 24, è poi stato incluso nella raccolta omonima edita da Mondadori. Un suo racconto è stato finalista nel 2012 al Premio Stella Doppia di Urania, un altro ha vinto la prima edizione del concorso Tessisogni e un terzo è stato segnalato al Premio Robot, edizione 2012. Altri suoi racconti si possono trovare in numerose antologie, tra le quali 365 Racconti Horror, 365 Racconti sulla fine del mondo e 365 Storie d’amore di Delos Books, oltre che sulle riviste Robot e Writers Magazine Italia, nella collana FantaErotika di Lite Editions e nelle raccolte Il Cerchio Capovolto (I Sognatori, 2011 e 2012).

Se hai domande o vuoi suggerirci un progetto da seguire, scrivici!

Articoli correlati