Brividi crudeli: Robert Aickman torna con la quarta antologia per Edizioni Hypnos!

Edizioni Hypnos pubblica Brividi crudeli, il quarto volume dedicato a Robert Aickman, considerato uno degli autori del fantastico più importanti del secolo scorso.

Brividi crudeli di Robert Aickman

Pubblicata da Edizioni Hypnos, Brividi crudeli è la quarta raccolta di racconti dedicata a Robert Aickman. La casa editrice milanese specializzata in letteratura weird ha già dato alle stampe i volumi Sentieri oscuri (2012), I poteri delle tenebre (2014) e Sub Rosa (2019). La nuova antologia presenta le traduzioni di Giuseppe Lippi, scomparso nel 2018, ed Elena Furlan.

Brividi crudeli è disponibile nel solo formato cartaceo sul sito di Edizioni Hypnos e su Amazon al prezzo di copertina di 24,90€.

Presentazione di Brividi crudeli

Brividi crudeli è considerata la miglior raccolta di Robert Aickman e comprende alcuni dei suoi racconti più celebri come il sensuale Le spade, da cui fu anche tratto il primo episodio della serie televisiva The Hunger, l’enigmatico L’ostello, inserito nel monumentale The Weird di Jeff VanderMeer, e infine l’affascinate viaggio di Diario di una ragazza inglese, opera vincitrice del World Fantasy Award nel 1975. A completare il volume è il romanzo breve Gli Stranieri, scritto riportato alla luce in anni recenti e pubblicato per la prima volta nel 2015.

Indice del volume

  • Le spade
  • La vera strada della chiesa
  • Niemandswasser
  • Diario di una ragazza inglese
  • L’ostello
  • Lo stesso cane
  • Io e Mr Millar
  • L’uomo degli orologi
  • Gli Stranieri

Robert Aickman

Robert Aickman (Londra, 1914-1981) è considerato uno dei più importanti autori del fantastico del secondo Novecento. Scrisse, oltre a due romanzi, The Model e The Late Breakfasters, quarantotto racconti, spesso novelette di ampio respiro, definite strange stories, tra cui capolavori più volte antologizzati quali Il richiamo delle campane (adattato anche per la televisione e per la radio), I ciceroni e Diario di una ragazza inglese, opera vincitore del World Fantasy Award nel 1975. Dal 1964 al 1977 fu curatore della serie antologica Fontana Book of Great Ghost Stories.

Per non perdere le migliori notizie dal mondo del Fantasy e del fantastico, iscriviti alla nostra newsletter o consulta la home page. Inoltre, puoi aiutarci a crescere consultando i siti dei nostri sponsor!

Articoli correlati