Futugrammi: la nuova antologia di fantascienza cinese!

Future Fiction pubblica Futugrammi, la quarta antologia di fantascienza cinese. Anche questo volume, come i precedenti, è rilasciato in doppia lingua, italiano e cinese.

Futugrammi: la nuova antologia di fantascienza cinese

Pubblicato da Future Fiction, Futugrammi è la nuova antologia di fantascienza contemporanea cinese ad arrivare da noi. Dopo Nebula, Sinosfera e Artificina, la casa editrice che fa capo a Francesco Verso conferma il proprio impegno nel diffondere nella Penisola la narrativa sci-fi internazionale.

Con opere di scrittori affermati e nuovi nomi come Chen Qiufan, Yang Ping, Zhan Ran, Jiang Bo, Bella Han e Su Min, i testi sono tradotti dal cinese da Chiara Rizzo, Domenica Recupero, Maria Teresa Trucillo, Francesca Bistocchi, Noemi Vetta, Louise Machetti, Andrea Chiara Palmerini.

Al momento in cui scriviamo, il sito di Future Fiction risulta in modalità manutenzione. Futugrammi, però, è disponibile su Amazon al prezzo di copertina di 16€ e in Kindle a quello di 5€.

Presentazione di Futugrammi, l’antologia di fantascienza cinese

Futugrammi è la quarta antologia di fantascienza contemporanea cinese in doppia lingua dopo Nebula, Sinosfera e Artificina. Le storie selezionate provengono da autori affermati e già noti nel panorama cinese e internazionale come Chen Qiufan, Yang Ping, Zhan Ran e Jiang Bo e da voci nuove ma altrettanto interessanti come quelle delle scrittrici Bella Han e Su Min.

Nel suo incredibile sviluppo tecnologico, la Cina rappresenta, da almeno dieci anni, una fucina di narrazioni futuribili che questi autori hanno declinato in vario modo: dalla ricerca e profilazione del partner perfetto tramite algoritmi e Big Data, al progressivo allungamento della vita umana mediante tecniche di ibernazione, da un virus ematico che anticipa la pandemia globale da covid19 alle disparità sociali legate all’accesso di trattamenti anti-invecchiamento, passando per la contraffazione dell’identità personale e le nevrosi dell’era post-capitalistica di cui la Cina incarna ormai la versione più attuale e al tempo stesso avveniristica.

Traduzioni dal cinese di Chiara Rizzo, Domenica Recupero, Maria Teresa Trucillo, Francesca Bistocchi, Noemi Vetta, Louise Machetti, Andrea Chiara Palmerini.

Indice del volume

  • Introduzione di Fei Dao
  • Amore in cloud di Chen Qiufan
  • Caos ematico di Yang Ping
  • A Helen di Bella Han
  • Un altro volto di Jiang Bo
  • L’era delle bare di ghiaccio di Zhang Ran
  • L’era della post-coscienza di Su Min

Per non perdere le migliori notizie dal mondo del Fantasy e del fantastico, iscriviti alla nostra newsletter.
Puoi acquistare la rivista cartacea di Fantasy Voice dal nostro negozio online.
Aiutaci a crescere visitando i siti dei nostri sponsor che trovi nella colonna a destra (da browser) o ai piedi della pagina (da smartphone e tablet)!

Articoli correlati