Hellgate: il nuovo libro illustrato di Roberto Bianchi!

DZ Edizioni pubblica il nuovo libro illustrato di Roberto Bianchi, Hellgate. Il volume è introdotto dalla prefazione di Antonello Venditti.

Hellgate di Roberto Bianchi

Pubblicato da DZ Edizioni, Hellgate è il nuovo libro illustrato di Roberto Bianchi, illustratore e concept artist di Como. A introdurre il volume ci ha pensato Antonello Venditti, autore e illustratore a sua volta.

All’interno del libro l’autore ha diviso le creature ritratte in tre categorie: le creature infernali, quelle della realtà e quelle che appartengono all’oltre, una dimensione altra rispetto alle prime due. Una visione personale dell’artista che rappresenta anche la lotta con i propri demoni interiori.

Hellgate è disponibile sul solo sito di DZ Edizioni al prezzo di copertina di 24€.

Presentazione di Hellgate

Questo libro parla di demoni, di come io ho affrontato i miei. È la mia visione del sovrannaturale, (della sua componente empia) è come ho tradotto varie leggende, miti e figure presenti nell’immaginario collettivo oltre che in quello storico vestendo ogni elemento della mia propria visione. È diviso in tre categorie: il mondo sotto, ovvero gli inferi; il mondo sopra ovvero la realtà e come certe figure possano aver fatto la loro comparsa sulla terra scappando dal reame sottostante; la terza categoria comprende tutto ciò che difficilmente rientra nelle prime due perché o troppo generici (in quanto i soggetti potrebbero appartenere o fare la propria comparsa sia in uno che nell’altro mondo) o perché provenienti da un terzo piano: l’oltre. Quest’ultima delimitazione comprende soggetti che sono al di là del tempo o dei luoghi che più comunemente associamo al fantastico passato sino al contemporaneo.

Parla infatti di creature magari provenienti dal futuro o dal remoto lontano, dove tecnologia o altro hanno influenzato la figura classica del demone fiammeggiante vestendola di nuove caratteristiche. I demoni di questo libro vanno da figure uniche dotate di nome e identità leggendarie a esseri più generici presenti nel collettivo, fino a entità dal ruolo quasi neutro come un oggetto, la flora o la fauna. Tutto ciò è stato plasmato col fine di farlo coesistere in un’unica dimensione dove miti indù, cristiani, giapponesi, nordici o dell’Est Europa si incontrano tra loro e con altre mie uniche invenzioni quasi a fare da elemento rivelatore che possano essere tutte testimonianze del medesimo fenomeno.

La cover intera del volume

La doppia cover del volume

Per non perdere le migliori notizie dal mondo del Fantasy e del fantastico, iscriviti alla nostra newsletter.
Puoi acquistare la rivista cartacea di Fantasy Voice dal nostro negozio online.
Aiutaci a crescere visitando i siti dei nostri sponsor che trovi nella colonna a destra (da browser) o ai piedi della pagina (da smartphone e tablet)!

Articoli correlati