I figli di Darwin: il nuovo romanzo di Giulia Esse!

Plesio Editore pubblica I figli di Darwin, il nuovo romanzo di Giulia Esse, già autrice del Ciclo di Namhan iniziato con Notti di Rugiada.

I figli di Darwin di Giulia Esse

Pubblicato da Plesio Editore, I figli di Darwin è il nuovo romanzo di Giulia Esse. Scrittrice soprattutto di fantasy orientali, ha già pubblicato romanzi sia in self-publishing sia con editori come Delos Digital.

Quando Londra sembra destinata al regresso, invece che al progresso, Demetrius Howell scopre l’esistenza di un Ordine, detto del Ramo Rosso. I membri del gruppo lo introdurranno a un mondo fatto di misteri e cospirazioni, nella missione di salvare la città dai Conservatori che hanno fatto abolire i trattati di Darwin.

I figli di Darwin sarà disponibile da domani, martedì 27 aprile, ma è già acquistabile sul sito di Plesio Editore al prezzo di copertina di 13,50€. È inoltre possibile leggere online un estratto del romanzo.

Sinossi de I figli di Darwin

Quando i Conservatori riescono ad abolire i trattati di Darwin alla Royal Society, per Demetrius Howell è chiaro che il futuro di Londra è destinato al regresso. Stanco della situazione e deciso a lottare per salvare le persone che ama, scopre l’Ordine del Ramo Rosso, che cambierà il corso della sua vita introducendolo in un mondo fatto di misteri, cospirazioni e lotte segrete combattute nel nome della sua città.

Giulia Esse

Nata a Velletri, Giulia Esse è laureata in Archeologia Classica a La Sapienza di Roma. Ha esordito nel 2019 con L’amore al tempo della musica. Con il racconto Senza Nome ha vinto il concorso Guerriere della casa editrice Le Mezzelane. Per Delos Digital ha pubblicato Cieli di Sangue, scritto a quattro mani con Chiara Saccuta, mentre ha pubblicato in self-publishing Fuoco sotto la terra (2020) e Notti di Rugiada (2021), primo libro del Ciclo di Namhan.

Per non perdere le migliori notizie dal mondo del Fantasy e del fantastico, iscriviti alla nostra newsletter o consulta la home page. Inoltre, puoi aiutarci a crescere visitando i siti dei nostri sponsor!

Articoli correlati