Il bambino di polvere di Patrick K. Dewdney arriva oggi in libreria!

Pubblicato da Mondadori nella collana Oscar Fantastica, Il bambino di polvere è il nuovo romanzo di Patrick K. Dewdney, autore ancora inedito in Italia.

Il bambino di polvere di Patrick K. Dewdney

Arriva per la prima volta in Italia Patrick K. Dewdney, autore nato a Londra ma che scrive i suoi romanzi in francese. La casa editrice Mondadori pubblica da noi, all’interno della collana Oscar Fantastica, Il bambino di polvere, da oggi in libreria. Il volume segna l’inizio del Ciclo di Syffe.

Quando giunge la notizia della morte del re e ultimo sovrano del Regno-Unificato, quattro piccoli orfani non possono nemmeno immaginare quanto la loro vita stia per cambiare. Ma la realtà arriva presto anche nel loro paese, Corna-Brune, l’atmosfera si fa cupa e violenta e per uno di loro sarà solo l’inizio di una nuova vita.

Il bambino di polvere è disponibile in formato cartaceo al prezzo di copertina di 22€, mentre in ebook a quello di 10,99€. Il libro è disponibile anche su Amazon e IBS.

Sinossi de Il bambino di polvere

Syffo, Merlo, Cardù e Brindilla, quattro piccoli orfani, crescono nel podere della vedova Tarron, lungo le rive del Brune. Il loro mondo è “un’entità caotica da domare giorno per giorno”, l’unica cosa su cui possono contare è una ciotola di minestra di rape la sera. Monelli selvaggi, costretti a lottare e a ingegnarsi in mille modi per sopravvivere, a modo loro sono felici.

Fino a un soleggiato giorno d’estate dell’anno 621, quando a Corna-Brune giunge la notizia della morte del re Bai Solistero, primo e ultimo sovrano del Regno-Unificato. Ai quattro ragazzini sembra un evento lontano, che non potrà influire sulle loro vite. Ma anche loro si rendono presto conto che l’atmosfera in città si è fatta più cupa e violenta.

È in questo clima che Syffo, sorpreso a rubare una frittella, per salvarsi si trova costretto a lavorare per il temutissimo Hesse, prima-lama dell’Alto-Brune. Sarà di volta in volta servitore, spia, apprendista chirurgo, conoscerà il carcere, la fuga, il tradimento. Accusato ingiustamente di stregoneria e di omicidio, non avrà che una scelta: abbracciare la dura vita del guerriero.

Patrick K. Dewdney

Nato a Londra, Patrick K. Dewdney vive in Francia dove scrive in francese. Finalista nel 2015 al Premio Virilo con Crocs, lo vince due anni più tardi con il romanzo Scum1. Ha vinto numerosi premi, tra cui il Julia-Verlanger (2018), l’Imaginaire, il Pépite e il Libr’à Nous (2019). I primi due romanzi del Ciclo di Syffe, di cui Il bambino di polvere fa parte, gli sono valsi il Grand Prix de l’Imaginaire nel 2019. Entrambi i libri sono illustrati da Fanny Etienne-Artur.

Per non perdere le migliori notizie dal mondo del Fantasy e del fantastico, iscriviti alla nostra newsletter o consulta la home page!

Articoli correlati