Il fronte utopista: il nuovo racconto di Claude Lalumière!

Dopo La procedura di assemblaggio, Claude Lalumière torna in Italia con Il fronte utopista, secondo racconto delle Cronache della seconda guerra globale.

Il fronte utopista di Claude Lalumière

Pubblicato da Delos Digital, Il fronte utopista è il secondo racconto di Claude Lalumière ambientato nelle Cronache della seconda guerra globale. A iniziare il ciclo di storie è stato La procedura di assemblaggio, originariamente uscito nel 2016 e arrivato da noi quest’anno.

Tornano le avventure di Chandler, questa volta convocato dalle autorità di Utopia, che dovrà ritrovare una sua ex fiamma. Accusata di una serie di attentati terroristici, riuscirà l’ex amante del protagonista a portarlo dalla sua parte e a convincerlo della sua innocenza?

Il fronte utopista è disponibile nella sola edizione ebook sul sito di Delos Digital e su Amazon al prezzo di copertina di 1,99€.

Sinossi de Il fronte utopista

Il mondo rotola verso la Seconda Guerra Globale. La situazione in Europa sembra calma, ma è una calma apparente, pronta a essere ribaltata da una serie di attentati terroristici. La colpevole, almeno secondo le autorità di Utopia, lo stato francese, è una ex amante del protagonista, che viene convocato proprio per mettersi in contatto con lei. Ma le cose non stanno come sembrano, e la situazione sembra precipitare.

Claude Lalumière

Franco-canadese di Montréal, Claude Lalumière è un autore brillante ed eclettico che oscilla tra fantastico, weird e fantascienza, sempre sulle brevi lunghezze. Ha pubblicato diverse antologie, una delle quali, Sognando Venera, è uscita in Italia per Watson Edizioni. Suoi racconti sono usciti su Hypnos e su Robot. Per due volte è stato ospite di convention in Italia, alla Deepcon di Fiuggi e a Stranimondi a Milano. Tra i cicli più noti ci sono le Cronache della seconda guerra globale, serie ucronica che si apre proprio con La procedura di assemblaggio.

Per non perdere le migliori notizie dal mondo del Fantasy e del fantastico, iscriviti alla nostra newsletter o consulta la home page. Inoltre, puoi aiutarci a crescere visitando i siti dei nostri sponsor!

Articoli correlati