Inframondi: la trilogia di Lukha B. Kremo arriva in edizione cartonata!

Kipple Officina Libraria pubblica Inframondi, trilogia di Lukha B. Kremo, in un’edizione cartonata di cui una copia è stata venduta con certificazione di proprietà NFT nel luglio scorso.

Inframondi di Lukha B. Kremo

Pubblicata da Kipple Officina Libraria, Inframondi è la trilogia di Lukha B. Kremo che arriva nella collana I Giganti della casa editrice in edizione cartonata da 580 pagine. Il volume presenta la prefazione di Maico Morellini, vincitore del Premio Urania 2010.

Inframondi è disponibile sul sito di Kipple Officina Libraria e su Amazon al prezzo di copertina di 25€.

Presentazione di Inframondi

Il dittatore di una micronazione, una maestra spirituale e un musicista raccoglitore di spazzatura si dirigono, senza saperne il motivo, verso un’eruzione vulcanica accompagnata da strani fenomeni fisici. È l’inizio di una saga che porterà tutti a scoprire l’esistenza degli “inframondi”, mondi paralleli che hanno caratteristiche molto particolari, realtà-specchio di universi simili al nostro che, però, hanno preso vie diverse. A fare da strani connettori ci sono i nerogatti, l’evoluzione di una specie felina, che appaiono come i controllori del tutto.

Dal Premio Urania 2015 un’indimenticabile trilogia che miscela fisica quantistica, criptoeconomia, storie d’amore, fantapolitica, connessioni e riflessi spirituali con un nuovo senso di predestinazione. Di questo libro è stata venduta una versione in PDF autografata in unica copia con certificazione di proprietà NFT messa all’asta il 20 giugno e venduta il 19 luglio 2021 a 0,01 Eth.

Lukha B. Kremo

Pseudonimo di Gianluca Cremoni Baroncini, Lukha B. Kremo è uno scrittore italiano attivo in particolare nella fantascienza e nel fantastico. Laureato in storia medievale, ha lavorato come lettore e correttore di bozze per Rizzoli, Mondadori e per la Shake Edizioni e ha insegnato Storia e Filosofia nei Licei. Comincia a scrivere fantascienza nel 1990, pubblicando molti racconti in varie antologie e riviste e i romanzi Il Grande Tritacarne, originale esempio di fantascienza alla maniera di Samuel R. Delany, Storie di Scintilla, romanzo a episodi, Gli occhi dell’anti-Dio, finalista al Premio Urania nel 2007, e Trans-Human Express, nuovamente finalista al Premio Urania nel 2009 e finalista al Premio Italia 2013 nella categoria Miglior Romanzo.

Nel 2015 l’antologia personale L’abisso di Coriolis (Edizioni Hypnos) è finalista al Premio Italia nella categoria Migliore Antologia. Vince il Premio Urania ne 2016 con il romanzo Pulphagus®, uscito nel numero 1636 di Urania come Pulphagus® Fango dei cieli. Nel 2018 vince il Premio Robot con il racconto Invertito. Ha fondato la Kipple Officina Libraria ed è condirettore della collana di letteratura fantastica Avatär. Maggiori informazioni sulla pagina Wikipedia dedicata.

Per non perdere le migliori notizie dal mondo del Fantasy e del fantastico, iscriviti alla nostra newsletter.
Puoi acquistare la rivista cartacea di Fantasy Voice dal nostro negozio online.
Aiutaci a crescere visitando i siti dei nostri sponsor che trovi nella colonna a destra (da browser) o ai piedi della pagina (da smartphone e tablet)!

Articoli correlati