Io e gli zombie e Il viandante: un nuovo volume raccoglie una selezione di racconti di Roberto Piccinini!

Edikit pubblica una selezione di racconti tratti da Io e gli zombie e Il viandante, due romanzi di Roberto Piccinini ambientati durante un’epidemia zombie a Lucca.

Io e gli zombie e Il viandante

Pubblicato da Edikit, arriva Io e gli zombie / Il viandante, un nuovo volume dedicato ai due romanzi di Roberto Piccinini già usciti per la stessa casa editrice bresciana.

Ambientato durante un’epidemia zombie, Roberto, il protagonista di Io e gli zombie, capisce che per salvarsi deve rifugiarsi nelle mura di Lucca, che offrono una naturale protezione contro l’invasione dei non-morti. Trent’anni dopo, ne Il viandante, il protagonista torna in Toscana alla ricerca delle sue origini e della sua famiglia, dispersa dopo l’arrivo degli zombie.

Io e gli zombie / Il viandante è disponibile sul sito di Edikit e su Amazon al prezzo di copertina di 14€.

Sinossi di Io e gli zombie

La popolazione mondiale è stata decimata da un letale virus che trasforma gli esseri umani in zombie. Roberto, dopo aver perso la moglie, ha una sola speranza per sopravvivere: rifugiarsi a Lucca, che con la sua cinta muraria medievale ancora intatta può garantire protezione. Ma arrivarci non sarà semplice. Attraverso un paesaggio fatto di devastazione e disperazione, proverà a portare a termine quella che sembra essere un’impresa disperata.

Sinossi de Il viandante

Sono passati trentuno anni da quando un virus, di origine sconosciuta, trasformò parte dell’umanità in zombie affamati di carne umana. Per evitare il contagio, uomini, donne e intere famiglie abbandonarono le città in preda al panico, cercando rifugio nelle campagne. La mancanza di cibo, i duri inverni, le epidemie, la mancanza di medicine e il morbo, che annualmente si ripresentava, fecero sì che la popolazione mondiale fosse ulteriormente ridotta in maniera drastica.

Dopo anni di isolamento la gente capì che, se avesse voluto avere una possibilità di ricominciare, sarebbe dovuta tornare a formare delle comunità, dando vita a una nuova rinascita. In un’Italia post apocalittica, Roberto inizierà un viaggio che lo porterà dall’Umbria in Toscana. Un viaggio avventuroso e denso di pericoli.

Roberto Piccinini

Nasce nel 1965 a Lucca, dove tuttora vive con sua moglie Laura e il figlio Stefano. Da sempre appassionato di fumetti, libri, film di fantascienza e apocalittici, ha deciso di mettere nero su bianco la sua passione.

Per non perdere le migliori notizie dal mondo del Fantasy e del fantastico, iscriviti alla nostra newsletter.
Puoi acquistare la rivista cartacea di Fantasy Voice dal nostro negozio online.
Aiutaci a crescere visitando i siti dei nostri sponsor che trovi nella colonna a destra (da browser) o ai piedi della pagina (da smartphone e tablet)!

Articoli correlati