La strega della vigna: il romanzo d’esordio di Luanne G. Smith!

Armenia Edizioni porta in Italia il romanzo d’esordio di Luanne G. Smith, La strega della vigna, ambientato nella Francia di inizio secolo scorso.

La copertina de La strega della vigna

Pubblicato da Armenia Edizioni, La strega della vigna è il romanzo d’esordio di Luanne G. Smith, tradotto da Elisa Villa. L’autrice americana ha già pubblicato anche i seguiti: The Glamourist (2020) e The Conjurer (2021).

Fantasy storico ambientato nella Francia dei primi anni del 20° secolo, la storia narra di streghe, vino e vendetta. Colpita da una maledizione, Elena Boureanu è stata confinata in una palude. Ma quando la strega riesce a liberarsi e a tornare alla sua vigna, scopre che questa è ora di proprietà di un misterioso estraneo.

La strega della vigna è disponibile su Amazon al prezzo di copertina di 16€. La casa editrice ha pubblicato i primi due capitoli in anteprima, che potete trovare a questo link.

Sinossi de La strega della vigna

Per secoli, i vigneti di Château Renard sono dipesi dal talento delle loro Streghe delle viti, i cui incantesimi hanno aiutato a creare un vino di fama mondiale. Ma l’abilità di dividere i raccolti viene a mancare quando la strega Elena Boureanu viene colpita da una maledizione. Ora, dopo aver rotto l’incantesimo che l’ha confinata nei meandri di una palude e ha indebolito la sua magia, Elena lotta per tornare alla sua vita precedente. E la vigna che era destinata a ereditare è ora in possesso di un misterioso estraneo…

Luanne G. Smith

Americana, Luanne G. Smith vive nel Colorado, ai piedi delle Rocky Mountains. Autrice del fantasy storico La strega della vigna (The Vine Witch, in lingua originale), suo romanzo d’esordio, Smith ha già scritto e pubblicato anche i due sequel, The Glamourist (2020) e The Conjurer (2021).

Per non perdere le migliori notizie dal mondo del Fantasy e del fantastico, iscriviti alla nostra newsletter o consulta la home page!

Articoli correlati