Lucca Comics & Games 2022: HOPE. Un’edizione all’insegna della speranza

È iniziato il conto alla rovescia verso Lucca Comics & Games 2022, il più grande evento in Italia dedicato all’intrattenimento. Meno cento giorni al ritorno delle mostre, ospiti internazionali e anteprime nel mondo del fumetto, del fantasy, del gaming e delle performance dei cosplayer.

Lucca Comics & Games 2022

La manifestazione Lucca Comics & Games tornerà nel 2022 dal 28 ottobre al 1 novembre per riunire nuovamente tutti gli appassionati di fumetto, gioco, videogioco, narrativa fantasy, manga, anime, cinema d’animazione, serie tv e cosplay. Un’edizione intitolata HOPE, che prosegue idealmente quella dello scorso anno dedicata a Dante, per tornare finalmente a “riveder le stelle” confidando nella speranza, HOPE, appunto. “Una nuova speranza”, per citare Star Wars, come in tantissimi altri universi fantastici e nell’arte la speranza è uno dei loro valori fondanti, dalla frase di Aragorn prima dell’assedio al Fosso di Helm, al vero significato della “S” sul petto di Superman, fino a una delle più celebri opere di Banksy.

Di seguito trovate le prime anticipazioni legate al fantasy e alla fantascienza. Sul sito ufficiale di Lucca Comics & Games potrete scoprire tutti i recenti annunci e tenervi informati per le novità che verranno rilasciate più avanti. Maggiori informazioni sui biglietti li potete trovare alla pagina dedicata.

Il poster di Lucca Comics & Games 2022

È all’arte di Ted Nasmith che l’organizzazione si è affidata per la realizzazione del nuovo poster. Hope, Lady of the Dawn, la Signora dell’alba, che il maestro canadese ha raffigurato come una divinità. Citando il comunicato stampa: “Hope è ispirata a Yavanna, divinità del pantheon tolkieniano e rappresenta la ‘guaritrice della natura’. L’albero su cui erge è un olivo antico e i colori della dama dell’alba richiamano la bandiera italiana; i nastri ondeggianti al vento simboleggiano la libertà, la creatività, le differenze. E non potevano mancare i riferimenti alla città di Lucca con le sue splendide mura e il Duomo: San Martino. È così che Lucca con il suo albero sacro, nelle mani di Nasmith, in un attimo diventa Valinor, un regno incantato, un paradiso terrestre… per ridefinire il presente.

Le anteprime del mondo fantastico

One Piece è uno degli immaginari giapponesi più amati nel mondo e i fan italiani non aspettano altro che correre al cinema in autunno per vedere il film One Piece Film: RED, che TOEI Animation Europe e Anime Factory porteranno in anteprima a Lucca Comics & Games grazie ad Anime Factory, accompagnato da eventi a tema, gadget e sorprese.

Negli ultimi anni diventato famoso al grande pubblico anche grazie alla serie TV di Netflix con Henry Cavill nei panni di Geralt di Rivia, The Witcher è il videogioco di punta della software house polacca CD PROJEKT RED, che festeggerà il suo anniversario con un evento unico. L’ideatore originario dello Strigo, Andrzej Sapkowski, è stato per tanti anni ospite della manifestazione, quindi possiamo dire che Lucca Comics & Games sia come una seconda casa per la saga. L’azienda racconterà la propria storia, per molti versi rivoluzionaria fin dal principio.

Arrivano in anteprima mondiale i primi cinque episodi di Dragonero, la prima serie animata di Sergio Bonelli Editore, prodotta insieme a Rai Kids, Power Kids e NexusTV. Tratta dal fumetto creato da Luca Enoch e Stefano Vietti, la serie sarà al centro di molti eventi e installazioni d’impatto distribuite in luoghi simbolo della città per stupire i visitatori.

Una delle tante mostre da non perdere è quella di Chris Riddell, anche ospite della manifestazione con la casa editrice Il Castoro. Autore di oltre un centinaio di libri, è stato nominato Waterstones Children’s Laureate e Ufficiale dell’Ordine dell’Impero Britannico in riconoscimento del proprio lavoro di illustrazione e beneficenza. Oltre a essere un prolifico autore per ragazzi è anche un acuto vignettista politico per The Economist prima e per l’Observer dopo. Personaggio colto e arguto, è anche illustratore dal tratto raffinato e dettagliato, con il quale riesce a creare mondi e personaggi originali capaci di far viaggiare i lettori di ogni età. Tra gli altri ha curato anche le illustrazioni de Le fiabe di Beda il Bardo di J.K. Rowling.

Negli ultimi anni la figura di Spider-Man ha ottenuto una rinnovata popolarità. Questa edizione del Festival sarà l’occasione per celebrare il sessantesimo anniversario dalla nascita dell’arrampicamuri con un ospite d’eccezione: John Romita Jr., lo storico disegnatore Marvel attualmente al lavoro sul personaggio. Sarà ospite di Panini Comics che tornerà con le proprie pubblicazioni ed eventi.

Dragonlance è una saga molto amata dagli appassionati di fantasy. Per celebrare l’attesissima nuova trilogia arriverà in anteprima Dragons of Deceit per Fanucci Editore. Sarà presente anche Tracy Hickman, l’autore che con Margaret Weis ha firmato la maggior parte dei romanzi. Con il ritorno a Dragonlance Tracy Hickman rimette in scena l’eterna lotta tra bene e male che si riflette sui popoli di Krynn e la speranza è la chiave per una nuova pace.

Il fantastico passa anche per la fantascienza e qual è la miglior occasione per festeggiare i settant’anni della collana più popolare di questo genere? Portare Urania di Mondadori proprio a Lucca Comics & Games, con il Premio Urania, il massimo riconoscimento della fantascienza italiana. I festeggiamenti coinvolgeranno anche i traguardi di due veri Maestri: Franco Brambilla, illustratore ufficiale di Urania, e Dario Tonani, con il suo Mondo9, già tradotto in Giappone e in Russia. L’ultimo volume della serie, Mya di Mondo9, è adesso in edicola per celebrare l’anniversario di Urania.

Non perderti le news di Fantasy Voice!

Per non perdere le migliori notizie dal mondo del Fantasy e del fantastico, iscriviti alla nostra newsletter.
Puoi acquistare la nostra rivista nel negozio online!
Aiutaci a crescere visitando i siti dei nostri sponsor che trovi nella colonna a destra (da browser) o ai piedi della pagina (da smartphone e tablet)!

Articoli correlati