Racconti di Evgenij Zamjátin, la nuova antologia da domani in libreria!

Oscar Mondadori pubblica Racconti, l’antologia di Evgenij Zamjátin che arriva in libreria nell’anno del centenario della prima stesura di Noi. Il racconto è considerato il capostipite della distopia del Novecento.

Racconti di Evgenij Zamjátin

Pubblicata da Oscar Mondadori, Racconti è l’antologia dedicata alla produzione di Evgenij Zamjátin. Il suo Noi è considerato il capostipite della distopia del Novecento, al punto che Fanucci lo ha recentemente pubblicato con un saggio inedito di George Orwell. Lo stesso racconto era già stato pubblicato dalla casa editrice di Segrate nel 2020.

All’interno dell’antologia troverete 13 racconti, opere dell’autore che ne mostrano l’evoluzione nel tempo. Ma anche due testi dove scrittura e riflessione su essa confluiscono e si intrecciano e che la casa editrice ha posto in apertura e chiusura del volume.

Racconti sarà disponibile da domani, martedì 29 giugno, in libreria e su Amazon al prezzo di copertina di 14€. Il Kindle è già ordinabile a quello di 7,99€.

Presentazioni di Racconti di Evgenij Zamjátin

Dal dirompente esordio nella Russia primonovecentesca e prerivoluzionaria di Provincia (1912), grottesco quadro del mondo rurale russo, cupo e bigotto, al teso e limpido L’incontro (1937), ambientato tra gli emigrati russi a Parigi dopo la Rivoluzione d’ottobre: questo volume contiene tredici esempi di come si evolva nel tempo e di quanto sia ricco di sfaccettature l’universo letterario di Evgenij Zamjatin.

Tra gli altri, Isolani, basato sull’esperienza diretta dell’autore a Newcastle, dove nel 1916 e 1917 sovrintese alla costruzione di navi rompighiaccio: tra i testi più celebri dello scrittore, è una pungente satira della società britannica, e più in generale borghese. Ma soprattutto una denuncia delle conseguenze cui si giunge quando l’autorità, qualsivoglia autorità, tenta di disciplinare in modo dittatoriale la vita degli uomini: un tema che anticipa potentemente il capolavoro Noi.

I tredici esempi si aprono e si chiudono con due “pezzi” non propriamente narrativi, Autobiografia e Dietro le quinte: quest’ultimo, in particolare, mostra come scrittura e riflessione sulla scrittura si siano sempre intrecciate nell’opera di Zamjatin con eccezionale coerenza e fa luce sulla sua feconda vocazione al narrare storie.

L’autore

Evgenij Zamjatin (Lebedjan’, Russia, 1884 – Parigi 1937), ingegnere navale, scrisse racconti e romanzi satirici. Inizialmente vicino alle istanze della Rivoluzione d’ottobre, per il suo carattere di eretico nella vita e nella letteratura si inimicò le autorità. Espatriò nel 1931 e si stabilì in Francia.

Per non perdere le migliori notizie dal mondo del Fantasy e del fantastico, iscriviti alla nostra newsletter o consulta la home page. Inoltre, puoi aiutarci a crescere consultando i siti dei nostri sponsor!

Articoli correlati