Sotto i soli di Gwalthur: il nuovo romanzo di Mala Spina

Pubblicato da Plesio Editore, arriva Sotto i soli di Gwalthur, il nuovo romanzo di Mala Spina. I destini di Zorya e Ben Sawyer si uniscono proprio quando un antico Dio-Macchina sta per risvegliarsi. Riusciranno i due a mettersi in salvo dall’intero pianeta?

Sotto i soli di Gwalthur di Mala Spina

Plesio Editore presenta Sotto i soli di Gwalthur, il nuovo romanzo di Mala Spina pubblicato dalla casa editrice all’interno della collana Sirio. Il libro è un’avventura di fantascienza su di un pianeta abitato da un popolo dall’aspetto ferino. Zorya è un’intrepida cacciatrice, ma la legge della sua tribù l’ha condannata alla fuga. Ben Sawyer, invece, è un’agente di una potente corporazione che arriva su Gwalthur in seguito a un atterraggio di fortuna.

I due si troveranno in fuga nelle foreste del pianeta, costretti a scappare da bestie simili a dinosauri, cacciatori feroci e macchine assassine. Il tutto, per aver scoperto la presenza di un Dio-Macchina prossima al risveglio.

Sotto i soli di Gwalthur uscirà dopo Natale, ma è possibile ordinare la propria copia sul sito di Plesio Editore al prezzo di copertina di 13€.

Sinossi di Sotto i soli di Gwalthur

Zorya è un’intrepida cacciatrice dall’aspetto ferino, nata in un mondo primitivo e condannata dalla legge tribali della sua gente. Ben Sawyer è un agente al servizio di una delle più potenti corporazioni della galassia civilizzata, costretto a un atterraggio di fortuna. Le loro strade si incrociano nelle selvagge foreste di Gwalthur, infestate da bestie simili a dinosauri. I due presto scoprono che il pianeta nasconde segreti di un’antica colonizzazione, e un dio-macchina dormiente in attesa di risvegliarsi. Inizia così la loro fuga, inseguiti da cacciatori feroci e macchine assassine, per riuscire a salvarsi sotto i soli di Gwalthur.

Mala Spina

Mala Spina è lo pseudonimo di una scrittrice toscana appassionata di narrativa del fantastico e collezionista di fumetti. Lavora nel campo dell’editoria, illustrazione digitale e web design. Scrive storie Fantasy, Steampunk e Horror. Ha pubblicato in proprio l’urban fantasy “Victorian Horror Story”, la black comedy horror “Il Mangiapeccati” e la serie fantasy-sword and sorcery “Altro Evo”. Ha pubblicato racconti brevi in varie antologie, tra cui “L’oro dell’uomo nero” in Zappa e Spada per Acheron Books, “Testa di santo” in Eroica per Watson Edizioni, “Quattro regole di sopravvivenza agli zombie” in Zomb! Saga per Dunwich Edizioni e “Ultimo treno per Uomo Morto” in N di menare per Lethal Books.

Se hai domande o vuoi suggerirci un progetto da seguire, scrivici!

Articoli correlati